28 agosto 2007

Puerta chiusa


Non si può morire in questo modo allucinante a ventidue anni.
Riposa in pace, Antonio.

Su abc.es una valanga di messaggi di condoglianze per la sua famiglia.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Già, non si potrebbe. Ma è successo anche stavolta. Ti sia lieve il cielo, Antonio, che a volte è una cappa di piombo. Ti sia lieve il viaggio. Hai lo stesso nome del mio fratello d'idrogeno.

(Ho appena scritto qualcosa. Mi sta passando la voglia di scrivere. Quella di parlare frana sempre più spesso. Ma sono fatta così. Sono sempre stata così)
Fiammetta