18 ottobre 2007

Continuiamo così, facciamoci del male

L'osservatore romano attacca la Corte di Cassazione per la sentenza che accoglie la possibilità che, con il consenso del padre, si fermi la macchina che tiene Eluana in vita vegetativa. Per il momento tutti fanno i pesci in barile, nessuno che gli dica di smetterla di rompere i coglioni...

Nessun commento: