31 ottobre 2007

sei bella lo stesso, però

Non sempre si riesce a vincere contro pronostico, in un derby. La Lazio perde e la Roma vince con merito. Ai biancocelesti, però, va riconosciuto di aver tenuto aperta la partita fino in fondo, con una prestazione importante per gioco, coraggio e capacità di soffrire. A tenere in piedi la squadra nel momento peggiore uno splendido gol su punizione di Ledesma, protagonista assoluto a tre settimane dall'intervento chirurgico subito al ginocchio. Ledesma non ha mostrato alcun disagio, prendendo per mano i compagni e cercando fino alla fine in ogni modo di recuperare. Peccato, perché in un derby per chi è tifoso non esiste la sconfitta ai punti o a testa alta. Però la Lazio di stasera, messa insieme tra mille difficoltà, ha confermato ancora una volta di essere una bella squadra. Perdere contro avversari migliori ci sta. Bel derby, molto corretto. In questi casi ci si consola pensando che oggi a me e domani a te. A mia elefantiaca memoria, piuttosto, non ricordo un 3-2, almeno dagli anni settanta in qua.

3 commenti:

Lazio Femminile ha detto...

è il primo 3 a 2 penso anch'io

pank ha detto...

Vuol dire che ci toccherà restituirglielo, allora, appena possibile...

Lazio Femminile ha detto...

preferisco Lazio-roma 4-0, col pupone in campo naturalmente.. le statistiche in questo senso dicono 10 derby giocati persi, nessun derby perso da loro con lui in campo.. è record