7 febbraio 2008

yes we can

Walter punta una fiche su Obama.
Normale, magari poco fantasioso, eh. Infatti Barack tiene il fiato sul collo a Hillary e ci prova, a fare la parte di quello nuovo.
McCain invece ci ha più del John Wayne, anche se i conservatorissimi gli danno del pappamolle, ma sono tempi di politically correct. Anche se forse dirà amico, noi qui lo sai ai negri che gli facciamo?
Intanto Mastellone non lo vogliono dentro alla CdL. Quel puzzone di Bossi. Allora ditelo...
Io il 13 a votare ci vado, chi c'è c'è.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Oggi più che mai, nessuno mi terrà lontana dalle urne: cinerarie. :(
Fiamme'