1 marzo 2008

Domenici contro Wikipedia

Il sindaco di Firenze Leonardo Domenici e l'assessore Graziano Cioni hanno querelato Wikipedia per il contenuto della voce dedicata al sindaco stesso, ritenuto diffamatorio. In effetti se si afferma che un pubblico amministratore ha affidato un servizio a una società perché la moglie fa parte del CdA di questa società bisogna anche assumersene la responsabilità. Ora, le caratteristiche di Wikipedia sono del tutto particolari (ebbi modo di scrivere l'anno scorso anche un pezzo su epolis a proposito di una fantasiosa ricostruzione storica riguardante presumi legami politici della Lazio, basata su fonti risibili, la cui correzione fu considerata vandalismo). Tali, cioè, da consentire al danneggiato di rettificare la voce, ammesso che sia in grado di farlo e che questo sia, poi, approvato (e non ritenuto vandalismo) da parte del gruppo che gestisce le singole parti dell'enciclopedia. Forse si poteva evitare di arrivare alla querela, ma la questione rimane aperta: si può scrivere tutto tutto tutto senza assumersi la responsabilità di niente niente niente, o esiste un modo di fare migliore, che renda dei servizi "veri" alla collettività? Perché poi, per esempio, a uno che a Roma s'è sentito cantare la stessa litania a proposito della leggenda metropolitana sui reali beneficiari dei parcometri o sui rapporti lesbici tra mogli di conduttori televisivi e soubrette e chissà quali e quante altre stupidaggini, la voce di wikipedia che riportasse simili rivelazioni sarebbe parsa poco seria e squalificante per un progetto che si pone obiettivi ben più importanti, sia pure con alterne fortune.
Folena solidarizza con Wikipedia, Guido Scorza stigmatizza la censura. Fanno bene. Io però ritengo che Domenici e Cioni abbiano tutto il diritto di difendere la propria onorabilità, se ritengono sia stata lesa. E mi pare che questo sia un diritto al pari di quello a esprimere la propria opinione, assumendosene però la responsabilità.

(Diversi i pareri di Orientalia4all e di DarioSalvelli)

6 commenti:

boh/Orientalia4All ha detto...

certamente che ognuno ha il diritto di difendere la propria onorabilità se ritiene che sia stata lesa, ci mancherebbe! Ben detto.

guido i ha detto...

Se scrivo qui: "Cioni è un demente", tu ne sei responsabile? Cioni ti querela e vai tu in galera invece che io?

pank ha detto...

No, guido, ma io posso scegliere se lasciarti scrivere delle cose perseguibili su Cioni oppure cancellarle; i contenuti di questo blog, però, li scelgo, li scrivo e li inserisco io. Su Wikipedia è diverso, ma questo non può bastare a sottrarre wikipedia, come entità a qualunque titolo individuata, alla responsabilità di quello che sceglie essere contenuto pubblicabile. Magari si potrebbe ragionare di un tempo decorso il quale wikipedia diventa responsabile, ma tecnicamente il problema rimane e non credo sia un problema di cui Domenici e Cioni debbano interessarsi. Magari tenerne conto da politici sensibili e moderni...

guido i ha detto...

Pensa solo al fatto che per rispondermi ci hai messo un giorno... se fosse passato Cioni?

pank ha detto...

eheheh ;)

upeti ha detto...

Si concordo....
Proprio pochi giorni fà, ho avuto modo di "sperimentare" la sfera Wikipedia...
Come sfera intendo tutto! anche gli "Admin" o meglio i "Signor Wikipedia" che per intanto sono elementi votati da chi non si sà... o forse si! (tipo cosca?) e che puntualmente contestano-giudicano ma soprattutto decidono! cosa fare del tuo materiale.
Potere usato con disinvoltura avvallato da un'autorità forse superiore al Creatore! Mah...
Io richieste di chiarimenti ne ho inviato parecchie, verso gli "Admin" al loro "bar" pure a mail personali degli stessi...
Iniziando pacatamente per poi finire con scritte di fuoco (mai offensive!)
Cioè: ho costruito una pagina riferita ad un gruppo musicale, per non inciampare in errori ho preventivamente visionato altre pagine del settore, anche per prendere, perchè no, spunti.
Pagina con: foto-una sorta di descrizione della band-link attivo di brano musicale-link di home page ufficiale-link dei video in rete ecc....
Ovviamente tutto regolare! Incominciando dai brani registrati SIAE, foto originali dei concerti, marchio autentico del gruppo, video rilasciati con licenza alla allora VideoMusic ecc...
Quindi tutto sotto la propria attendibile responsabilità...
No! Non và bene!! Bisogna usare un'impostazione e un linguaggio "Wikipediano..." Ed altre storie del genere...
Che c'è da vergognarsi solo ad elencarle, Ma questi personaggi sembrerebbe che ne godano!
Mah... Che abbiano dei problemi?... di carattere...
Ovviamente quello che sto scrivendo è solo una microscopica parte, di quel che ho inviato a loro! O meglio io non mi nascondo dietro un monitor-una rete o peggio avvallato da un sito oramai discutibile...
Questi invece sono dei Padreterni (che illusi...) senza il rispetto degli utenti (lo hanno dimostrato).
Il sito si vanta di democrazia. Però!
Mi scuso se mi sono dilungato, ma farsi prendere in giro...
Io non voglio avere ragione... ma, in ogni caso se può interessare, ho tutto il materiale dettagliato che dimostra l'operato mio ed il loro con anche documentazione di sequenza fotografica della pagina, nel caso fosse stata cancellata! Ed i Wikipediani" puntualmente lo hanno fatto
Ciao e grazie di avermi ospitato

Upeti